Acaj

scritto da semidiluna nel mese di marzo 7, 2013 in antiossidanti e antiage e fitoterapici e super-cibi con nessun commento
olio-acai
Il super frutto brasiliano…..energia naturale dalle foreste dell’amazzonia un concentrato di nutrienti e antiossidanti.

Le bacche di Acaj sono i frutti di una palma (Euterpe oleracea) che cresce in Amazzonia e in Brasile, noto per la densità di nutrienti importanti e per il contenuto antiossidante. Ora un nuovo studio ne sottolinea il potenziale anche per il benessere articolare. In particolare questo studio evidenzia che l’uso di Acaj può essere associato ad una riduzione dell’infiammazione e del dolore articolare e può aumentare la motilità in soggetti con osteoartrite. Per secoli le popolazioni native hanno raccolto e usato le bacche della palma di Acaj introducendole nella loro dieta. I brasiliani ritengono che questo super-cibo  sia ricco di nutrienti per favorire energia, tono e un aspetto giovanile. Sono le bacche preferite anche di surfisti, atleti e chiunque ponga attenzione al benessere del proprio corpo.

Ma perché queste bacche sono così speciali?

Gli studi hanno dimostrato che contengono naturalmente minerali traccia, vitamine, steroli di supporto all’apparato cardiovascolare e soprattutto un’ elevata quota di molecole antiossidanti che aiutano l’organismo a contrastare i danni causati dall’eccesso di radicali liberi.

Acaj per supportare le articolazioni troppo utilizzate!

Lo studio ha coinvolto 14 adulti con dolore alle articolazioni e ridotta motilità. I soggetti hanno ricevuto 120 ml al giorno di polpa dei frutti di Acaj per 12 settimane.  Sono stati valutati gli effetti dopo 2, 4, 8 e 12 settimane attraverso interviste, questionari sul dolore e sulle attività quotidiane, valutazioni di campioni di sangue e abilità motoria. L’utilizzo di Acai ha comportato una significativa riduzione del dolore, un miglioramento della motilità, un miglioramento delle attività quotidiane, un aumento dell’attività antiossidante nel siero e una riduzione della proteina C reattiva, un marker di infiammazione e una lieve riduzione della perossidazione lipidica. Lo studio, seppur di piccole dimensioni, conferma l’attività antiossidante dell’Acai e fornisce un’ulteriore evidenza del fatto che la dieta ricca di antiossidanti possa ridurre l’infiammazione nel corpo.

Le bacche sono ricche di:

• alta concentrazione di antiossidanti, importanti per combattere l’invecchiamento prematuro, con approssimatamente un valore pari ae circa 30 volte le proprietà antiossidanti del vino rosso.
• una rara sinergia tra omega e fitosteroli, per abbattimento dei grassi monoinsaturi del colesterolo apportando una protezione radicale del cuore ed un potenziale anti-carcinogemico. La predominanza dei lipidi monoinsaturi, acido oleico (omega-9) abbassa effettivamente l’LDL ( colesterolo cattivo). La presenza di essenza di acidi grassi, acido linoleico (omega-6) aiuta a mantenere sane le membrane delle cellule.
• L’açaì è una risorsa incredibile di antociani (pigmento della pianta rosso porpora con potente proprietà antiossidanti). Gli antociani sono un gruppo di fitochimici presenti nel vino rosso. Da un’analisi ORAC (capacità radicale di assorbimento dell’ossigeno), si evince che l’antocianina primaria contenuta nell’açaì è la cianidina-3-glucosica. Quest’ultima è considerata 3,5 volte più forte che l’antocianina predominante presente nel vino rosso (malavadina-3-glucosica).

Composizione:

• vitamine del gruppo B(B1, B2, B3), C, E,D,K
• minerali: fosforo, calcio , potassio, rame, manganese
• fibre
• aminoacidi essenziali, che aiutano ad aumentare il metabolismo e quindi a bruciare più rapidamente i grassi in    eccesso.
• L’Açaì contiene anche fitosteroli che aiutano l’organismo ad eliminare i grassi in eccesso.

Tradizionalmente utili in caso di:

• Invecchiamento della pelle (anti-age)
• sostegno per le diete
• rinforza le naturali difese dell’organismo
• contro lo stress ossidativo
• antinfiammatorio a livello articolare
• apporto di energia e forza
• Combatte i radicali liberi rallentando l’invecchiamento delle cellule

Sotto i prodotti a base di Acaj disponibili in erboristeria:

 

                 Açai-ev Succo          

Come utilizzarli

In commercio l’Acaj si trova come: integratore, succo concentrato e in polvere. 

La polvere si può utilizzare nel frullato, smoothies o nello yogurt. Il succo da bere 2 volte e le capsule 3-4 al dì.