Maschera all’argilla verde

scritto da semidiluna nel mese di maggio 30, 2013 in eco-cosmesi e faidate con nessun commento

maschera-viso-allargilla

L’argilla è conosciuta per le sue innumerevoli utilizzi sia per l’utilizzo interno che in quello esterno.

In campo cosmetologico , l’argilla si presta bene per essere usata sotto forma di maschera nei seguenti casi:

  • pelle grassa e acneica:   ha un’azione formidabile sulle pelli che hanno bisogno di essere pulite in profondità , porta dall’interno all’esterno pus e batteri , cicatrizzando il follicolo solo dopo aver svolto l’azione antibatterica, grazie alle proprietà depurative , assorbenti  e antibatteriche dell’argilla;
  • tonificante e anti-age: l’argilla ha un forte potere tonificante, quindi può essere usata anche su pelle più mature, ma sempre con l’accortezza di utilizzare dopo una buona crema idratante e formulando la maschera con aggiunta di acque lenitive o all’occorezza con qualche goccia di oli vegetali;
  • peeling ; l’argilla ha il potere di togliere il primo strato esterno della pelle, lasciandola a sua volta più sottile e levigata.
MASCHERA D’ARGILLA VERDE
Preparazione:
  • Mettere in una ciotolina 2 cucchiai circa di argilla, aggiungere poco alla volta acqua o un distillato di piante (camomilla, malva o calendula per le pelli delicate). Amalgamare bene il tutto con l’aiuto di un pennello e stendere sul viso ben pulito e asciutto. Non passare l’argilla intorno agli occhi e aspettare che si asciughi .
  • Durante la maschera è importante stare rilassati, supini, per non irritare la pelle durante l’asciugatura. Quando si sente tirare, lavare bene il viso solo con l’acqua , asciugare bene e mettere un filo di crema idratante.
  • La maschera all’argilla asciuga molto va fatta non più di una volta a settimana, se vi fosse bisogno si può fare più volte mettendo l’argilla non su tutto il viso ma solo sui punti più bisognosi.

Questa è la base per creare una maschera d’argilla base. Vi sono comunque numerose varianti da preparare in base alle proprie esigenze personali. Un modo comunque per potenziare l’argilla e unire alla maschera qualche goccia di olio essenziale. La lavanda ha un’azione disinfettante e cicatrizzante, il neroli, per le pelli tendenti ad arrossamenti, rosmarino per potenziarne la depurazione.

argilla verde ventilata