Stress e stanchezza – rimedi naturali

scritto da semidiluna nel mese di agosto 31, 2016 in consigli di salute e benessere e fitoterapici con nessun commento

Stress concept

Cos’è lo stress?

Viviamo in un epoca caotica e nevrotica, soprattutto nelle grandi città, il tempo corre velocemente, le informazioni sono troppe e siamo esposti a continui stimoli. Queste sollecitazioni  nel tempo possono creare dei disturbi di disadattamento di varia natura, che ci allontanano da noi stessi , perdendo così la nostra integrità interiore e la nostra capacità di autoguarizione. Lo stress corrisponde quindi ad  una risposta di adattamento dell’organismo, che si trova a fronteggiare ritmi di vita accelerati, insufficiente riposo, squilibri alimentari, eventi di natura psicologica che possono provocare ansia, insonnia, stanchezza, depressione,  irritabilità, difficoltà di concentrazione. Il nostro organismo si difende producendo ormoni che modificano il nostro sistema neurovegetative e immunitario, allo scopo di migliorare la capacità di resistenza.

Il corpo ci manda dei segnali di aiuto ma come possiamo aiutarlo?

Per prima cosa è importante rallentare il treno in corsa e trovare del tempo per rivalutare il nostro stile di vita tramite soluzioni naturali, semplici e utili per la nostra autoguarigione. Ricordiamoci che la natura è una grande madre che si prende dolcemente cura di noi stessi. Troviamo del tempo per camminare tra prati e boschi , apriamo lo sguardo all’orizzonte, respiriamo aria ricca di prana energetico, ascoltiamo i suoni della natura e i profumi inebrienti delle piante…tutto questo è il modo più naturale per vivere e di gioire e ritrovare la via della guarigione. Avvicinarsi alle cure naturali è rivalutare il potere magico delle piante e la forza archetipa è la cura migliore che ci possa essere.

Vedi anche articolo correlato “Ansia: rimedi naturali”!

La fitoterapia un aiuto naturale contro lo

stress e la stanchezza

La fitoterapia ci può essere veramente d’aiuto, vi sono diverse piante  officinali che svolgono un’azione riequilibrante del nostro sistema nervoso, alcune con attività adattogena, antidepressiva e rilassante. La ritualità nella preparazione di una tisana è di fondamentale importanza, ci permette di trovare del tempo prezioso per se stessi, di fermarsi in silenzio e di coccolarci, è una forma meditativa che consiglio a tutte le persone che sono sempre super impegnate e cercano anche nella cura la velocità.

tonic herbs

Erbe adattogene

Gli adattogeni vegetali sostengono l’organismo in caso di stress ed esaurimento, stanchezza, periodi in cui è richiesto un maggiore lavoro fisico o intellettuale, e ai cambiamenti climatici o stagionali, in quanto aumentano la resistenza alla fatica, regolano le funzioni metaboliche, e migliorano le capacità cognitive.

  • Panax ginseng
  • Rodiola rosea
  • Eleuterococco
  • Maca delle ande
  • Avena sativa
  • Rosmarino
  • Astragalo, proprietà adattagene e immunostimolanti, è indicato per contrastare stanchezza, affaticamento ed esaurimento psicofisico. Il suo impiego è consigliato per aumentare la performance di apprendimento e memoria, e migliorare la durata del sonno, in virtù dei suoi effetti rilassanti.La pianta ha dimostrato anche un’azione cardiotonica, in grado di ridurre la pressione arteriosa e quindi utile in caso di ipertensione che segue periodi di stress prolungati; e proprietà disintossicanti che sostengono il  fegato, nell’eliminazioe delle tossine, proteggendolo dai danni provocati da sostanze chimiche o tossiche.

L ‘euterococco, ginseng, maca, rodiola, rosmarino, possono essere utili anche per il calo della libido e l’astenia sessuale in entrambi i sessi.

iperico99Erbe antidepressive

Lo stress può condurre anche ad ansia, insonnia e depressione. In questi casi è consigliata., in quanto innalza i livelli di serotonina e regolarizza il ciclo sonno-veglia (ritmo circadiano). L’uso della griffonia si è rivelato utile anche per il controllo della fame nervosa, legata a stati di stress.

  • Griffonia, fornisce all’organismo una maggiore disponibilità di serotonina, migliorando il tono dell’umore, riducendo l’ansia e la qualità del sonno. Induce il senso di sazietà, riduce la “fame nervosa”, di frequente associata a stati depressivi, che si manifesta con un desiderio smodato di carboidrati e può indurre un aumento di peso. Consigliata per depressioni lievi o moderate, alterazioni dell’umore, disturbi del sonno e insonnia, ansia, sovrappeso. La Griffonia è una fonte naturale di 5-HTP (5-idrossitriptofano), un aminoacido essenziale, precursore del neurotrasmettitore serotonina (5-HT) coinvolto nella regolazione dell’umore a livello di sistema nervoso centrale, che aiuta ad alleviare gli stati di tensione e di inquietudine e a favorire la naturale funzionalità del sistema nervoso e la qualità del sonno, contribuendo a migliorare la resistenza agli stress.
  • Iperico invece agisce come riequilibrante del tono dell’umore, limitando il riassorbimento di due ormoni (noradrenalina e dopamina) che intervengono a sostegno dell’organismo nei periodi di maggiore esaurimento nervoso.

Passiflora-640x460Erbe sedative

Le erbe sedative sono calmanti del sistema nervoso, rilassanti della muscolatura e sono di aiuto quando allo stress si associa nervosismo, insonnia e tensione muscolare.

  • Withania somnifera (Ashwagandha) è una pianta tradizionalmente utilizzata, nella medicina ayurvedica come nella fitoterapia moderna, come aiuto nei disturbi del sonno e dell’umore, è un ottimo adattogeno in condizioni di superlavoro fisico e mentale. Aiuta ad assorbire gli stress e le emozioni della giornata, favorendo un sonno ristoratore. Nella tradizione ayurvedica è considerato un ottimo afrodisiaco, contribuisce a calmare l’ansia relativa all’attività sessuale, migliorandone la funzione. E’ considerato un preparato “Rasayana”, cioè ringiovanente, per gli adulti e gli anziani, ma esso si rivela particolarmente utile anche nelle debilitazioni dei bambini, nella convalescenza, durante il puerperio e l’allattamento e, in generale, in condizioni di superlavoro e in tutte le situazioni di affaticamento del sistema nervoso, come negli sport di resistenza e durata (maratona, ciclismo, triatlon, arrampicata).
  • Melissa officinalis, pianta per eccellenza contro le ansie, soprattutto a livello del plesso solare.
  • Passiflora incarnata, sono  particolarmente indicate in virtù degli effetti ansiolitici e antispasmodici, in caso di ansia e senso di angoscia; nelle forme di nevrosi isterica, fobica, ossessiva e post-traumatica.
  • Valeriana officinalis per suoi principi attivi ha la capacità di inibire il mediatore chimico, responsabile nella regolazione dell’eccitabilità neuronale in tutto il sistema nervoso, della sensazione di rilassamento e anche dell’induzione del sonno. Riducendo il tempo necessario per addormentarsi e migliorandone la qualità, la valeriana è indicata in tutti i disturbi del sonno e della sfera nervosa legati allo stress.

integratoriIntegratori naturali

Gli integratori sono da utilizzare quando vi siano carenze alimentari o cattiva alimentazione. Possiamo utilizzare sia composti di vitamine, minerali, antiossidanti o ancor meglio utilizzare Super-Cibi ricchi di nutrienti specifici altamente assimilabili e da consumarsi nei cibi (frullati, estratti, musli, cereali..).

  • Alga Klamath, è una microalga selvatica, che cresce nel lago Klamath, in Oregon (USA), tra i laghi più incontaminati e ricchi di depositi minerali vulcanici oggi esistenti. Appartiene alla famiglia delle microalghe verdi-azzurre, in realtà cianobatteri, cioè i più primordiali e fondamentali fotosintetizzatori, responsabili ancora oggi dell’80% dell’ossigeno del pianeta. La Klamath ha una duplice azione fondamentale, da una parte disintossica in modo profondo il nostro organismo e dall’altra lo nutre, ha una completezza nutrizionale resa assolutamente unica dalle condizioni ideali in cui cresce. Le alghe Klamath sono l’unica fonte nutrizionale contenente tutta la varietà dei minerali e microelementi in una forma sinergica e perfettamente assimilabili. Contiene: vitamine, minerali, proteine e aminoacidi, enzimi, antiossidanti, acidi grassi essenziali.  Oltre ad un alto contenuto di vitamine C e E, le Klamath posseggono tutto il gruppo delle vitamine Bl (B12, B1, B2, B3, B5, acido folico) in elevate quantità.  Le alghe Klamath contengono una altissima percentuale di proteine nobili, con 20 aminoacidi, inclusi tutti gli aminoacidi essenziali: assieme alle elevate quantità e qualità di acidi grassi essenziali, ciò le rende estremamente utili in tutte le patologie legate alla degenerazione del sistema neurologico. Le Klamath sono quindi un ottimo ricostituente per tutti i casi di debilitazione e stanchezza e nella riduzione energetica legata all’invecchiamento e allo stress. Eccellente integratore per i bambini in età pre-scolare e scolare, con problemi energetici e immunitari; ottimo coadiuvante per chi svolge attività ad elevato dispendio energetico e nervoso, ideale anche per sportivi e studenti.Oltre al profilo nutrizionale le microalghe evidenti proprietà toniche e energetiche, immunomodulanti,antinfiammatorie, antiossidanti ed ematopoietiche (che favoriscono la formazione dei costituenti del sangue).  L’alga klamath è un ottimo integratore anche per i bambini , per sostenerli durante i periodi di stress scolastico e sportivo. Vedi approfondimenti Klamath!
  • Magnesio, Vitamina C e tutto il gruppo B, sono gli integratori utilizzati per sostenere periodi di stress intensi.
  • Antiossidanti, importanti per contrastare i radicali liberi e promuovere un’azione antiossidante e rivitalizzante su tutte le cellule.

aromaterapia-verde Aromaterapia

L’aromaterapia , utilizza gl oli essenziali ricavati dalle piante,  per risolvere problemi e disturbi a livello sia fisico che psicologico. Gli aromi infondono benessere all’organismo in tutta la sua totalità, producendo effetti rilassanti e riducendo lo stress sul piano fisico, emotivo e mentale. Alcuni oli essenziali, come l’olio essenziale di basilico, bergamotto sono noti per il loro effetto antistress e antidepressivo. Gli oli essenziali dal potere calmante per eccellenza sono estratti dai fiori di lavanda e di camomilla. La rosa , il gelsmono, neroli, sono fiori che rilassano in profondità e agiscono soprattutto sui problemi legati alla propria femminilità. Il limone,il lemongrass e il rosmarino danno molta energia e forza.

Come utilizzare gli oli essenziali

Vanno diluiti in gel di aloe, oli vegetali o creme neutre: si sconsiglia in genere l’applicazione diretta dell’olio essenziale sulla pelle poiché potrebbe provocare reazioni irritanti.

  • Inalazione diretta, stillare 2 gocce di olio essenziale  in un fazzoletto e respirare profondamente ad occhi chiusi per qualche secondo, cercando di rilassare le spalle. Consiglio di praticare questo momento soprattutto la sera prima di andare a dormire.
  • Bagni, scrub, si possono utilizzare gli oli essenziali sciolti nell’acqua per un ottimo bagno rilassante, sempre diluiti o nel miele o nello yogurt o sciolti nel bagnoschiuma per un’azione rivitalizzante ed energizzante.
  • Diffusore per Aromaterapia, possiamo diffondere le essenze di nostro gradimento nelle camere prima di andare a dormire o durante la permanenza nella casa, magari quando studiamo o siamo sul computer.

Vedi approfondimenti di Aromaterapia!

floriterapia - 1Floriterapia

I fiori di Bach sono molto utili e interviene sugli stati d’animo che possono favorire la nascita e lo sviluppo dell’ ansia e dello stress.  Vi sono molti fiori che vengono utilizzati per aiutare il nostro sistema psico fisico a ritrovare il giusto equilibrio, ovviamente ogni persona è un mondo a sè e per tanto il miglior modo è sempre cercare di personalizzare i fiori.

Un elenco indicativo per i problemi correlati allo stress e ansia sono:

  • Horneabeam: stanchezza mentale che si ripercuote sul fisico..
  • Walnut: ipersensibilità alle influenze esterne e ai cambiamenti..
  • Olive: esaurimento fisico e mentale intenso
  • Wild Rose: rassegnazione, apatia..
  • Oak: eccessivo accanimento al lavoro o nell’adempiamento del proprio lavoro
  • Elm : sfinimento, sensazione di non essere più all’altezza dei propri compiti..
  • Gentian: depressione per origine conosciuta..
  • Cherry Plum: paura di perdere il controllo..

Vedi approfondimenti a Floriterapia!

alimentazione301Alimentazione e Consigli Utili

Quando lo stress è protratto nel tempo, l’organismo come difesa può consumare in modo eccessivo molti nutrienti, ecco perchè è fondamentale supplementare queste carenze con un’adeguata e sana alimentazione e di integrare con particolari cibi ricchi in vitamine, minerali, antiossidanti … i cosidetti Super-Cibi.

Cibi consigliati: cereali integrali, verdure di stagione, legumi, proteine vegetali o carni bianche e pesce, fritta di stagione, centrifughe con verdura e frutta. Mangiare sempre nei pasti cibi crudi. Introdurre semi e frutta cruda. Attenzione ai livelli di potassio, di cui sono ricche banane, patate e pomodori crudi, come di magnesio (mandorle, grano, tofu, miglio). Utile in questi casi può mostrarsi anche un’integrazione di vitamina B6.

Cibi sconsigliati: vi sono delle sostanze che debbono essere evitate per non alterare gli equilibri del nostro organismo , già messo a dura prova dallo stress.  Bisogna eliminare o diminuire le bevande alcoliche, il caffè , dolci industriali, zuccheri e cibi spazzatura.Meglio ridurre anche alimenti e bevande con zuccheri aggiunti, mentre decisamente bene accette sono frutta, carote, lattuga, centrifughe con verdura .

Come nel caso dell’ansia, anche per quanto riguarda lo stress è possibile affidarsi ad alcune pratiche di rilassamento orientali. La respirazione yogica può essere un aiuto efficacissimo, specialmente se abbinato a sedute di meditazione. Trovare il proprio equilibrio interiore è uno metodi più validi nel difendersi dallo stress, così come il praticare regolarmente yoga o il Tai Chi Chuan.

Rosanna Buda

Vai allo SHOP di Semi di Luna!

 

logo_erboristeria_sito031