Marmellata Chyawanprash

scritto da semidiluna nel mese di febbraio 25, 2013 in prodotti alimentari con nessun commento
Nutriente, rinvigorente, antiossidante, ringiovanente

marmellata_ayu_grande

È un antico preparato ayurvedico composto da zucchero, miele, burro di ghee e oltre 40 tipi diversi di piante medicinali, tra cui soprattutto l’amla (Emblica officinalis). Ampiamente utilizzato in India come tonico, ringiovanente e immunostimolatore, è spesso denominato “elisir di lunga vita” per le sue numerose proprietà nutrizionali e i benefici che porta a tutto l’organismo.

Secondo il Charaka Samhita, uno dei testi fondamentali sull’ayurveda Chyawanprash è il primo di tutti i rasayana, (ringiovanenti) e soprattutto per alleviare tosse e asma, che nutre i deboli, i feriti, gli ammalati e gli anziani. Questo elisir indiano di 20 erbe e spezie con ghee (burro chiarificato), puro e naturale, viene miscelato solo con miele e jaggery (zucchero integrale non raffinato dalla canna da zucchero), per ottenere un prodotto buono e naturale. 250g da a gricoltura biologica

La leggenda vuole che il nome Chyawanprash derivi da Chyawan, grande saggio indiano che da vecchio sposò una principessa molto giovane e altrettanto bella. Il saggio però, vecchio com’era, si rese subito conto che sarebbe stato solo di peso per la giovane sposa. Allora, si rivolse ai medici ayurvedici che per lui prepararono una speciale medicina, che restituì al saggio giovinezza e vigore. Da allora questo preparato viene chiamato Chyawanprash.

Il Chyavanprash è preparato con la miglior qualità dei frutti Amla che provengono dall’India dove gli è consentito di maturare sugli alberi prima di essere raccolti. Anche tutti gli altri ingredienti sono scelti con la massima cura.

Proprietà

Chyawanprash è utilizzato soprattutto come mezzo preventivo di cura.

Sono stati condotti alcuni studi scientifici sul Chyawanprash che hanno mostrato che questo prodotto rappresenta uno dei più potenti antiossidanti reperibili in commercio. Per queste ed altre proprietà già elencate, è particolarmente indicato negli anziani e a coloro che subiscono precocemente gli effetti dell’età. E’ quindi anche utilizzato nell’Alzheimer e più in generale nella demenza senile.

  • Apparato digerente – migliora i processi digestivi e di assimilazione. La presenza di amla e cannella agiscono anche sull’iperacidità e il meteorismo. Migliora la stitichezza e favorisce eliminazione delle scorie.
  • Sistema immunitario – è un’ importante fonte di vitamina C naturale che insieme ad altre erbe concorre a mantenere forte e reattivo il sistema immunitario. Può essere utilizzato con successo nella prevenzione delle malattie invernali.
  • Sistema nervoso e cuore – mantiene efficiente l’apparato cardiovascolare, nutre il cervello e migliora l’apprendimento e la memoria. Ottimo per gli studenti e per coloro che sforzano la mente. Ha anche un’azione calmante e antistress.
  • Sistema respiratorio – migliora le funzioni respiratorie e mantiene le mucose idratate. E’ ottimo nella prevenzione delle tossi soprattutto stizzose e secche, nell’asma e nelle malattie da raffreddamento.
  • Capelli, cute, denti e ossa – migliora la bellezza della pelle e previene le infezioni. Promuove la crescita di una sana e bella capigliatura. Facilita l’assorbimento di calcio e altri minerali e quindi rafforza denti e ossa.
  • Fegato – per la presenza di Phyllanthus niruriEmblica officinaliBoerhavia diffusa e Tinospora cordifolia è davvero un ottimo tonico e protettivo del fegato. Facilità le attività disintossicanti di quest’organo.
  • Apparato riproduttivo – migliora la fertilità (sia nella donna che nell’uomo) e regola le mestruazioni.
  • Sistema muscolare – facilita la sintesi proteica e quindi tonifica la muscolatura.
Utilizzo

La dose standard è di un cucchiaino la mattina e uno il pomeriggio, come tale o assunto in tisane, latte di riso o mandorla. Può anche essere spalmato su pane, crackers o fette biscottate.

È assolutamente privo di effetti collaterali e può essere somministrato anche ai bambini.