Bacche di Goji

scritto da semidiluna nel mese di febbraio 25, 2013 in prodotti alimentari e super-cibi con nessun commento
goji
Fonte naturale di vitamine, oligoelementi,antiossidanti (la più alta % in ORAC)

Il Goji (Lycium barbarum L.) è un arbusto perenne, appartenente alla famiglia delle Solanacee, che può raggiungere i tre metri di altezza, i cui frutti sono bacche di color rosso intenso.

Cresce spontaneamente nelle zone dell’Himalaya, nella regione del Tibet e in alcune provincie della Cina.

Le bacche sono molto delicate e durante il periodo di raccolta, tra luglio e ottobre, vengono fatte cadere su delle stuoie per non doverle toccare con le mani. Il loro sapore è particolare, ma sicuramente gradevole, sono consumate sotto forma di succo puro o semplicemente essiccate.

La farmacopea cinese lo reputa un rimedio in quanto, secondo la letteratura medica cinese, nutre il fegato e i reni aiutando a riequilibrare lo “yin” e lo “yang” del corpo.

Il frutto Goji in Cina viene chiamato bacca della felicità, perchè rafforza il sistema immunitario, protegge le cellule e aiuta a prevenire moltissime malattie.

Per questo gli effetti biologici del Goji hanno ricevuto sempre una grande attenzione e la sua importanza, nella medicina naturale di tutti il mondo, è sempre più significativa man mano che, grazie alla moderna tecnologia, si riesce a provarne il valore scientifico.

Le bacche  di Goji sono in assoluto il frutto più nutriente che si trova in natura, sono un antiossidante naturale: rallentano il processo di ossidazione cellulare, contrastano efficacemente l’azione dei radicali liberi e il conseguente processo di invecchiamento dei tessuti.

Le bacche contengono:
  • più BETACATORENE delle carote,
  • più FERRO degli spinaci, 
  • più PROTEINE dei cereali,
  • ben 21 tracce di MINERALI, notevole fonte di Magnesio , Potassio, Selenio, Ferro e Calcio, 
  • 18 AMINOACIDI, 
  • VITAMINA A-E,  
  • 500 VOLTE la quantità di VITAMINA C di quella contenuta nelle arance.
  • ricca fonte di VITAMINE del gruppo B: B1,B2 e B6 che facilitano la costruzione di nuove cellule e il funzionamento del sistema nervoso,
  •  polisaccaridi – che aiutano il sistema immunitario
  • gli acidi grassi essenziali e la betaina, che aiuta a disintossicare il fegato,
Proprietà

I benefici delle Bacche di Goji sono dimostrati in numerose ricerche mediche:

  • aiutano a guarire dall’obesità
  • a prevenire il cancro e la degenerazione maculare dovuta all’invecchiamento
  • ripristinano la brillantezza dei capelli
  • attivano il sitema immunitario
  • aiutano a prevenire le nausee da gravidanza
  • vengono utilizzate per il trattamento di disfunzioni sessuali e infertilità
  • disintossicano il nostro sangue dalle tossine e riequilibrano il PH del sangue

Gli antiossidanti (presenti in grandi quantità nelle Bacche di Goji) sono considerate tutte quelle sostanze preziose assimilate dal corpo al fine di rallentare il processo di ossidazione cellulare, vitamine, minerali, aminoacidi essenziali, flavonoidi tutti nutrienti in grado di contrastare efficacemente l’azione dei radicali liberi e il conseguente processo di invecchiamento dei tessuti.

Cos’è  L’ORAC?

L’ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity) è un test scientifico sviluppato dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, il quale misura la “Capacità di assorbimento dei radicali dell’ ossigeno”, ovvero il livello di sostanze antiossidanti presenti negli alimenti vegetali.

Ecco qui di seguito una tabella con i valori ORAC (per 100 gr di prodotto) di alcuni alimenti vegetali ricchi in antiossidanti:

  • bacche Gojj: 30.000
  • Aca: 18400
  • Lampone nero: 16400
  • Melograno: 10.450
  • Mirtilli: 3.750
  • Uvetta: 2.830
  • Fragole: 2.475
  • Spinaci: 2.450
  • Cavoli: 2.250
  • Aglio: 1900
  • Arance: 750
  • Il Valore ORAC (antiossidanti) delle nostre Bacche di Goji è stato certificato di oltre 30.000!
Come utilizzarli?

Le bacche di Goji possono essere consumate così come sono oppure lasciandole reidratare per qualche minuto in un grosso bicchiere d’acqua calda o fredda (le bacche diventano più grandi e succose).

Si può aggiungere qualche manciata in più in una brocca d’acqua per godere di questo elisir energetico durante tutta la giornata. Ottime nello yogurt e insieme ai cereali.

Una confezione da 200gr per una persona adulta è sufficiente per minimo due settimane, dato che sono raccomandati 14 grammi di bacche di goji al giorno.
Questo dosaggio copre il fabbisogno giornaliero di vitamine A, B, C, aminoacidi e sali minerali.