Polvere AMLA: rigenerante per il corpo e capelli

scritto da semidiluna nel mese di giugno 27, 2016 in antiossidanti e antiage e eco-cosmesi e faidate e fitoterapici con nessun commento

olio-amla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Amla (Emblica Officinalis)  è un rimedio ayurvedico noto India, e prende il nome di “uva spina”. Appartiene alla famiglia delle euorbiacee. Il frutto si presenta carnoso ed è di colore verde.
Si tratta di  un frutto molto ricco di polifenoli e di un alta concentrazione di vitamina C ( il più del doppio rispetto alle nostre arance). Inoltre contiene anche Saponine e alti contenuti di superossido dismutase –SOD- un potentissimo antiossidante in grado di eliminare efficacemente i radicali liberi in eccesso, dannosi per il nostrocorpo e per il nostro organismo. Per questo l’ Alma viene oggi considerata anche in occidente un antiossidante molto potente,  in grado di rigenerare le cellule, oltre a rinforzare le difese naturali dell’organismo.
Nella medicina tradizionale orientale viene usata sia per prevenire che per curare.

Grazie alla sua forte attività antiossidante possiamo preservare il nostro corpo dallo stress-ossidativo:

  • attività antidiabetica, assunto quotidianamente, svolge azione di controllosulla glicemia e stimola il pancreas a produrre maggiore insulina;
  • azione antitussigena, esercita a livello dell’apparato respiratorio,un’azione spasmolitica, antinfiammatoria e mucolita.
  • influenza e tutte le malattie da raffreddamento,
  • nell’anemia,
  • nelle malattie croniche dei polmoni,
  • nelle malattie del fegato e della milza,
  • nella gastrite e in tutte le forme di reumatismo,
  • artrite e artrosi,
  • come cura della pressione alta e del colesterolo e di disordini cardiaci,
  • di virus, funghi e batteri
  • per il suo potere di rigenerare le cellule,
  • di aumentare la produzione e la secrezione di interferone e corticosteroidi,
  • gli ormoni che vengono prodotti dalle nostre ghiandole surrenali ed hanno la funzione di proteggere il corpo dalle infiammazioni e dai processi degenerativi.
  • grazie all’attività antinvecchiamento, possiamo avere effetti in grado di migliorare il tono in generale, la memoria, le difese immunitarie, contrastare le infezioni e rallentare i processi degenerativi.

Amla nella cosmetica

Oltre che per le sue importantissime proprietà terapeutiche l’amla è utilizzata per trattamenti di bellezza di pelle e capelli. E’un efficace balsamo  naturale per capelli e un ottimo detergente per il cuoio capelluto. Un uso regolare di Amla previene la caduta dei capelli, le infezioni, l’ingrigimento precoce, mantiene vivo il colore e la luminosità dei capelli, rinforzandone le radici.
L’amla contiene una forte concentrazione di vitamina C e aiuta a rallentare il processo d’invecchiamento; è estremamente efficace per le persone con pelle sensibile o soggetta a irritazioni. Rinfresca la pelle, previene le infiammazioni e riduce la dimensione dei pori.
La polvere di amla lascia una naturale sfumatura scura ai capelli , ed è per questo motivo che può essere miscelata con l’hennè rosso per rendere il colore leggermente più scuro.In miscela con Shikakai e Reetha, Amla diventa un eccellente shampoo e balsamo.

Per la pelle

L’amla viene utilizzata come maschera viso per nutrire e ammorbidire la pelle, illuminare l’incarnato e offrire una pulizia profonda, grazie al suo potere purificante ed astringente. E’ un ottima alternativa alla maschera di argilla verde o bianca, perchè è più dolce e nutriente.

Per fare una maschera viso , miscelo un cucchiaio di amla ad una quantità di acqua in grado di creare con la polvere una crema facilmente stendibile. Si tiene in posa per dieci minuti e si risciacqua con acqua tiepida ed ultimo getto fredda.

Per i capelli

L’Alma in polvere si utilizza come impacco sui capelli, come una specie di hennè; dona forza al capello ,serve a renderlo più  lucido oltre che profondamente pulito.Viene applicata sulla cute per stimolarne la crescita e per  combattere la crescita dei capelli bianchi, soprattutto in età prematura, regolarizzando anche la produzione di sebo.  Rende inoltre il capello più grande e spesso ed evita la comparsa di doppiepunte. E’ anche indicata per tutte le persone che hanno capelli ricci o mossi. L’Alma in polvere non è un colorante, ma se vogliamo ottenere questo effetto possiamo provare il prodotto applicato insieme all’hennè, per avere un effetto scurente.

Si dice infatti che Amla in polvere non sia altro che il “segreto” delle donne indiane che vantano capelli scuri e molto spessi ma soprattutto sani. Si miscela bene con altre polveri lavanti al posto degli shampoo tradizionali, sia come balsamo, sia come impacco pre shampoo. Utilizzando Amla in polvere a cicli di quindici giorni, oppure settimanalmente, possiamo ottenere un miglioramento ed un benessere del nostro viso, del nostro corpo e dei nostri capelli.

Proprietà benefiche:

  • nutritive e nutrienti;
  • previene le infezioni del cuoio capelluto;
  • stimola la crescita dei capelli;
  • previene la perdita e la caduta dei capelli;
  • rafforza il capello alla radice e mantiene salde le punte;
  • previene l’ingrigimento precoce;
  • rende i capelli forti, lucenti e morbidi

How-to-Make-Amla-Powder

Vediamo come possiamo utilizzare la polvere di Amla.

Impacco di amla per capelli stressati e sottili.

Miscelare 2-3 cucchiai di polvere di amla (per una lunghezza media di capelli) , aggiungere una quantità di acqua molto calda o di infuso in grado di creare con la polvere una crema facilmente stendibile. Lasciare riposare il composto coperto  per 15 minuti, dopo applicare su capello asciutto o leggermente inumidito e tenerlo in posa almeno dai 30-50 minuti. Dopo rimuovere con acqua e procedere con lo shampoo, massaggiando per bene il cuoio capelluto e risciacquare con abbondante acqua il capello. Provate senza balsamo il capelli risulterà mordibo e ben districato.

Per ottenere un effetto ancor più purificante e condizionante, si possono usare insieme le polveri di amla e shikakai.

Olio di Amla

L’ Olio di Amla si ottiene dalla macerazione di frutti di Amla in un olio.  La principale proprietà di quest’olio è che è in grado di rallentare la crescita dei capelli bianchi, rendendoli più morbidi e più lucenti, facili anche da pettinare. Rallentando la loro caduta, rende i capelli anche più forti e resistenti.

L’olio di amla si applica 1 cucchiaio due volte la settimana sul cuoio capelluto. Come ricostituente, invece si utilizza 1 cucchiaio una volta alla settimana sulle punte dei capelli per mezz’ora.Le persone che hanno capelli particolarmente grassi oppure molto rovinati, possono lasciare agire l’olio anche per un’ora, avendo cura di avvolgere i capelli in un asciugamano pulito. Successivamente si può passare al risciacquo dei capelli, lo shampoo non è obbligatorio. Si può utilizzare l’Olio di Amla come colorante naturale, in questo caso occorre mescolarlo insieme all’hennè in acqua calda. Il prodotto va applicato sulla cute e tenuto per circa 2 ore. Successivamente è possibile passare al risciacquo, utilizzando acqua tiepida, senza fare lo shampoo. Prima di lavare i capelli con lo shampoo bisogna lasciar passare un giorno intero,ovvero 24 ore dall’applicazione.

Un altro utilizzo dell’ Olio di Amla, è quello che lo vede impiegato come maschera per il viso, mescolato ad acqua tiepida in piccolissima quantità.
L’applicazione, anche in questo caso, è molto semplice: applicare in maniera uniforme su tutto il viso, lasciare agire per 10-15 minuti e poi sciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Occorre attendere qualche minuto e poi applicare una crema idratante oppure un tonico. Agisce anche come esfoliante, eliminando eventuali brufoli e punti neri, grazie alla vitamina C in esso contenuta che ha effetto astringente.

Aquista AMLA in polvere , vai allo SHOP di Semi di luna!

tea-natura-amla

olio amla