Acidità e reflusso gastro-esofageo

scritto da semidiluna nel mese di ottobre 6, 2014 in consigli di salute e benessere e fitoterapici con nessun commento

Iperacidità, bruciori di stomaco, diffoltà digestiva, sono sintomi estremamente diffusi tra la popolazione, a carico del primo tratto digerente, possono avere origini molto diverse da persona a persona, ma alla base di tutto vi è l’incapacità dello stomaco di svolgere adeguatamente le sue funzioni e di mantenere l’equilibrio fra fattori aggressivi (succhi gastrici ed enzimi digestivi) e fattori protettivi ( prosta-glandine 2, secrezione di muco alcalino, etc.). Il prelevare dei primi sui secondi infatti, innesca la progressiva lesione degli strati della parete gastrica portando dapprima ai lievi fastidi, fino ad arrivare a gastriti e alla successiva evoluzione di ulcere localizzate nello stomaco o nel duodeno.

Lo stile di vita errato (fumo , alcool, stress), l’alimentazione scorretta (in particolare l’eccesso d grassi e di proteine animali e del glutine, al cui digestione necessitò di una secrezione acida maggiore del normale ), abitudini non regolari (consumare i pasti in fretta, magari in piedi) e l’abuso di farmaci (aspirina, antiacidi ed antinfiammatori) sono i maggiori responsabili dell’innesco del disequilibrio gastrico che è all’origine dei problemi di iperacidità, bruciore gstrico, reflusso ….e etc.). Tutto ciò porta l’organsimo  risponde incrementando la produzione di acido gastrico. Nel tempo vi è l’incapacità da parte della mucosa gastrica di compensare questo eccesso di acidità, dando luogo allo sviluppo di sintoi che possono essere occasionali oppure cronicizzare.

Cause e fattore

Il principale fattore scatenante iperacidità, bruciore di stomaco , difficoltà digestive.. è lo stress, collegato ad un o stile di vita frenetico e spesso ad un’alimentazione scorretta. L’Helicobacter pylori è un altro dei maggiori responsabili di sintomi gastrici: la presenza di questo batterio, infatti, determina il progressivo logorio dei rivestimenti protettivi dello stomaco, esponendolo all’azione corrosiva del succo gastrico. Anche l’abuso di aspirina e di altri antinfiammatori (FANS) è associato a bruciori e iperacidità.

L’approccio per i sintomi gastrici :

  1. favorire la riparazione della mucosa danneggiata, ristrutturare e proteggere l’epitelio rafforzando così la capacità di difesa nei confronti degli agenti aggressivi, bloccare eventuali emorragie, favorire la cicatrizzazione delle lesioi, lenire l’infiammazione, e alleviare la componente ansiogena, fattore che contribuisce in modo rilevante alla comparsa o all’aggravamento dei sintomi gastrici.
  2. seguire una dieta adeguata volta soprattutto ad eliminare cibi e bevande aggressive verso la mucosa gastro-intestinale e a ridurre gli alimenti la cui digestione risulti impegnativa per lo stomaco.
  3. adottara uno stile di vita più sereno, diminuendo i motivi di stress e consentendo al corpo di migliorare la risposta fisiologica ai fattori aggressivi (yoga, nuoto, camminare, dedicare un più tempo a se stessi..).
  4. piante utili ad azione antinfiammatoria, lenitiva e protettiva: malva, altea, iperico, camomilla, liquirizia, calendula.
  5. piante che contrastano l’ipersecrezione acida conseguente a stati d’ansia e stress: passiflora, tiglio, melissa, papavero..
  6. gemmoderivato: ficus carica e tilia tomentosa

Rimedi utili:


repair acid gse
Repair Rapid ACID:

La Prodeco Pharma propone un prodotto ANTIACIDO completamente naturale, senza utilizzo di bicarbonati. Favorisce la riparazione della mucosa gastrica.

Per saperne di più..

 

 



Malva mucillagine
La MUCILLAGINE di MALVA

Dieta Vegana Dieta Vegana La Mucillagine di Malva è un integratore alimentare a base di estratti vegetali che favorisce un effetto emolliente e lenitivo delle mucose.

Per saperne di più…

 



ALOE piccola
ALOE VERA succo

Dieta Vegana Dieta Vegana L’Aloe svolge un’azione emolliente e lenitiva del tratto gastrico e depura l’organismo. La Zuccari produce solo Aloe vera non pastorizzata, non filtrata a carboni e senza acqua aggiunta, concentrata due volte attraverso il processo  ReversOsmose.

Per saperne di più..

 

 



alkavital
 ALKAVITAL sali minerali di Claudi

L’Alkavital è una polvere di sali minerali naturali. La sua composizione si rifà all’acqua di mare del periodo precambriano con una salinità di circa il 10 per mille. La salinità, in questo caso, non si riferisce solamente al sodio ma anche agli altri minerali presenti nella miscela, cosa importante per far si che la giusta pressione osmotica si avvicini a quella dei fluidi del corpo umano.
Dieta Vegana Dieta Vegana