Pubblicato il

Carone

Aleppo160

> Vai ai prodotti CARONE <


La formula per la produzione del sapone di Aleppo si tramanda inalterata nei secoli e le tecniche di lavorazione del sapone sono, ancor oggi, del tutto artigianali.

 Il sapone ha avuto origine nella città di Aleppo (nord-ovest della Siria) ma successivamente venne prodotto in tutto il medio oriente e poiché la produzione prevede l’utilizzo di olio di oliva e di alloro (detto anche lauro) le saponerie sorsero in zone ricche di queste piantagioni.

I primi saponifici d’Europa furono impiantati nel XII secolo in Castiglia (Spagna) e in Italia (Savona, Venezia), poi in Francia dove nacque il Sapone di Marsiglia, che deriva direttamente da quello di Aleppo.

La Ditta Carone S.n.c. nasce nel 1998 ai piedi del Monte Pirchiriano, in Valle di Susa.

Catturata dal fascino delle culture arcaiche, Carone  propone antiche abitudini per la cura del corpo e quindi dall’oriente importa la cultura dell’Allume di Potassio, minerale grezzo usato in cosmesi per eliminare gli odori. Dal nord Africa il Sapone Nero che rinfresca la nostra pelle con una profonda pulizia, e che viene usato nei bagni turchi(Hammam) per eliminare le cellule morte. Questa terra, il Marocco, ci offre anche l’Olio d’Argan, olio antiossidante che rallenta l’invecchiamento della pelle.
Lavorando nel settore del biologico da diversi anni, durante i nostri viaggi alla scoperta di profumi e tradizioni locali abbiamo avuto modo di appassionarci al fascino di questo prodotto millenario che è il Sapone di Aleppo.
La nostra azienda si è attivata al fine di far conoscere il Sapone di Aleppo – e le pratiche orientali per la cura del corpo – anche in Italia.
La produzione del Sapone di Aleppo è stata trasferita in territorio turco, visti i drammatici eventi che contraddistinguono questi territori negli ultimi anni.
Le caratteristiche climatiche esistenti ad Aleppo sono essenziali per la buona riuscita della saponificazione e stagionatura del sapone.
Dopo una attenta ricerca, il nostro fornitore abituale è riuscito a fine 2014 a trovare in Turchia un territorio idoneo per la produzione del sapone.
La zona di produzione attuale è Antakya (Hatay) a circa 100 km in linea d’aria da Aleppo.

Save

Save